Notizie Federconsumatori

Il 16 dicembre 2021 sciopero generale contro le ingiustizie

Tempo di lettura: 1 minuto

Federconsumatori Bergamo è solidale con i lavoratori chiamati da CGIL e UIL a scioperare contro le ingiustizie tutt’ora presenti in molti ambiti lavorativi e sociali. Dalle fabbriche ai servizi, dalla logistica al lavoro sottopagato e senza tutele, dai salari d’ingresso dei giovani alle discriminazioni inflitte alle donne e dalla precarietà.

Siamo solidali con chi combatte l’aumento dei prezzi necessari per ottenere servizi indispensabili. Salute, casa, acqua, energia, alimentari, ecc…

Condividiamo la necessità di far sapere a chi detiene il potere delle scelte che incidono sulla vita di ognuno che, indipendentemente dalle percentuali di adesione alla lotta… a scioperare sono donne e uomini; non numeri.

Scioperare non è un gioco. Chi sciopera paga personalmente per la propria scelta. Sia il lavoratore precario dal salario modesto, sia chi occupa posizioni di rilievo nella propria azienda e fruisce di uno stipendio sicuramente diverso dal primo.

Per ultimo sosteniamo le ragioni di chi sciopera consapevole che quanto otterrà andrà a beneficio anche di chi non può scioperare. Ad esempio di quei pensionati al minimo di pensione e di quei disoccupati che sono costretti a chiedere aiuto a meritevoli organizzazioni caritatevoli per sopravvivere. Questo si chiama solidarietà.

Via Garibaldi, 3 - 24122 Bergamo (BG)

SOCIAL

LINK

CGIL di Bergamo - Copyright © 2021 | C.F: 80020770162 | Cookie Policy

Cerca