Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

NOTIZIE

ESTERNALIZZAZIONI UBI, LA PROTESTA DEI BANCARI A BERGAMO. Assemblea molto partecipata al Centro Congressi e un presidio in piazza Vittorio Veneto

on .

“Oggi 100 persone e domani?” si sono chiesti i lavoratori di UBI nella mobilitazione che questa mattina, 13 settembre, li ha portati in piazza anche a Bergamo, come in altre sette sedi colpite dalle cessioni dell’istituto bancario sul territorio nazionale (Brescia, Milano, Cuneo, Pesaro, Jesi, Bari e Chieti). La protesta è stata organizzata contro l’esternalizzazione di un centinaio di persone alle società Accenture Service e BCube.

LA CGIL ALLA MALGA LUNGA, NEL TRADIZIONALE APPUNTAMENTO DI FINE ESTATE AL MUSEO-RIFUGIO PARTIGIANO. Le foto

on .

Al dibattito sull’autonomia differenziata, imposto dall’agenda politica del Governo uscente e dal referendum pre-elettorale di Regione Lombardia, è stato dedicato un momento di approfondimento, il 13 settembre alla Malga Lunga, nel tradizionale appuntamento di fine estate organizzato dalla CGIL e dallo SPI-CGIL di Bergamo.

Al museo-rifugio partigiano, sul monte di Sovere, sono intervenuti Jacopo Scandella, consigliere regionale PD, Valerio Zanolla, segretario generale dello SPI-CGIL della Lombardia, e Gianni Peracchi, segretario generale della CGIL provinciale.

ESTERNALIZZAZIONI UBI, “OGGI 100 PERSONE, DOMANI?” VENERDÌ 13 SETTEMBRE LA PROTESTA DEI BANCARI A BERGAMO. Un’assemblea e un presidio in piazza Vittorio Veneto

on .

“Oggi 100 persone, domani?” si chiedono i lavoratori di UBI alla vigilia della mobilitazione che li vedrà in piazza venerdì 13 settembre anche a Bergamo, come in altre sette sedi colpite dalle cessioni dell’istituto bancario sul territorio nazionale (Brescia, Milano, Cuneo, Pesaro, Jesi, Bari e Chieti). La protesta, infatti, è stata organizzata contro l’esternalizzazione di un centinaio di persone alle società Accenture Service e BCube.

FONDERIA AUGUSTA DI COSTA DI MEZZATE, DOPO L’ESPLOSIONE DI MARTEDÌ, IL SINDACATO CHIEDE UN INCONTRO ALL’AZIENDA. Nei prossimi giorni assemblee con i lavoratori

on .

All’indomani dell’esplosione che ha provocato il ferimento di un operaio e che ha pesantemente danneggiato un capannone della Fonderia Augusta di Costa di Mezzate, la FIOM-CGIL provinciale, anche con FIM-CISL, ha chiesto un incontro urgente all’azienda per capire cosa sia accaduto e che tipo di sistemi di sicurezza fossero stati adottati.

LA SCOMPARSA DI ROBERTO BRUNI, IL RICORDO E L’OMAGGIO DELLA CGIL DI BERGAMO. Le parole del segretario generale Gianni Peracchi

on .

Di seguito, le parole di Gianni Peracchi, segretario generale della CGIL di Bergamo, dopo la notizia della scomparsa di Roberto Bruni.

“Anche se da tempo ci si conosceva, il primo incontro ufficiale con lui, a mia memoria, lo avemmo in occasione di un convegno pubblico nel 1993, all’indomani dell’approvazione del decreto di privatizzazione del lavoro nel pubblico impiego. Al Montecchio di Alzano l’auditorium era gremito.

Altri articoli...