Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

TEB, DOPO LO STOP PER COVID, ELEZIONE (IN PRESENZA) DEI DELEGATI SINDACALI. LA LISTA CGIL PER LA PRIMA VOLTA LA PIÙ VOTATA

on .

L’elezione dei delegati sindacali che avrebbe dovuto tenersi lo scorso giugno -e che a causa del Covid-19 era stata sospesa- si è svolta ieri e oggi tra i lavoratori di TEB Bergamo (Tramvie Elettriche Bergamasche).

Il voto si è tenuto in presenza, facendo attenzione al rispetto di tutte le misure anti-contagio. La TEB fornisce un servizio chiave per il trasporto pubblico locale della provincia di Bergamo: nel 2019 ha registrato un totale di 3 milioni 820mila passeggeri, con una corsa ogni 7 minuti.

Per la prima volta, la lista della FILT-CGIL è stata la più votata. Dei 45 lavoratori aventi diritto al voto, i votanti sono stati 36. 12 voti sono andati alla CGIL, 9 alla CISL, 8 a UIL e 6 a FAISA (più una scheda nulla).

Nell’elezione precedente, nel giugno 2017, era stata la UIL a ottenere il maggior numero di preferenze, mentre la volta precedente, nel giugno 2014, fu la CISL.