Questo Sito Utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sul sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

MANCATI STIPENDI ALLA BOOST. Martedì 3 agosto convocate otto ore di sciopero

on .

Le Organizzazioni sindacali territoriali e le RSU si sono incontrate con la proprietà aziendale a seguito della richiesta che le stesse Organizzazioni Sindacali avevano fatto nei giorni scorsi. Lo diciamo subito; l’incontro non ha prodotto gli esiti sperati. Le risposte che volevamo non le abbiamo avute o almeno non le abbiamo come avremmo voluto. L’azienda infatti non è riuscita a darci nessuna risposta certa né sul pagamento dello stipendio né su come intenda uscire da questa situazione. La stessa azienda però ci ha chiesto ancora qualche giorno di tempo per rispondere alle nostre domande. Come delegazione sindacale abbiamo riflettuto molto se concedere ancora l’ennesimo tempo all’azienda e abbiamo convenuto che sia la cosa migliore per avere delle risposte. Contestualmente siamo con il presente comunicato a preannunciare che se tali risposte non arriveranno siamo a proclamare già da oggi uno sciopero di 8 ore su tutti i turni per la giornata di martedì 3 agosto. Settimana prossima sarà anche necessario fare un passaggio di assemblea con tutti i lavoratori per fare il punto della situazione, lo faremo anche se non avremo novità rilevanti da parte dell’azienda. Seguirà comunicazione sul giorno dell’assemblea.

Qui il comunicato precedente che descrive la situazione della Boost